Intervista. «No all'interventismo sulle lingue Lasciamole vivere e morire in pace». Alfredo Stussi riceverà a Cesenatico il 28 ottobre il Premio Mor... continua >

Curiosità – Italiano in crescita esponenziale: è la quarta lingua più studiata al mondo. di Samuele Amat. Italia in giro per il mondo. La nostra “ma... continua >

Due parole in croce. di Luigi Accattoli. Un gesuita “furbaccione”. Bergoglio a Bologna ha narrato di un “vecchio gesuita ‘furbaccione’ ”che dava qu... continua >

Il 44 per cento vorrebbe separarsi dall’Italia. E i capi delle formazioni più battagliere si riuniscono a Bauladu, paese simbolo dell’antica autonomia... continua >

Alfano:« L'italiano, una lingua da difendere e diffondere» (Corriere della Sera). Caro direttore, partiamo da un dato di fatto: l'italiano è una del... continua >

L’articolo della domenica. Che errore considerare gli Usa un modello, meglio l’Europa. di Francesco Alberoni. Come è facile fare errori, e come è d... continua >

Italians. Ehi bsev, scuola dell’obbligo: ormai è “asinificazione” di massa. Caro Beppe, quando Dante ci ricorda che “non fa scienza, sanza lo ritene... continua >

Il Cinema Italiano protagonista nel Principato di Monaco. La serata inaugurale, il 16 ottobre al Café de Paris di Monte-Carlo, aprirà “Una finestra s... continua >

Tutte le novità dell’esame di terza. La Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, ha firmato il decreto che rende operative le nuove regole. Maggiore... continua >

La secessione linguistica. Shock in Trentino, il nuovo comune ha un nome straniero. Non bastavano la secessione della Catalogna, il referendum auton... continua >

"Il Libro del Giorno"-Gestione creativa e nonviolenta delle situazioni di tensione. Manuale di formazione per le Forze dell'ordine di Andrea Cozzo In evidenza

"Il Libro del Giorno"-Gestione creativa e nonviolenta delle situazioni di tensione. Manuale di formazione per le Forze dell'ordine di Andrea Cozzo

Gestione creativa e nonviolenta delle situazioni di tensione. Manuale di formazione per le Forze dell'ordine

"Questo piccolo libro vuole essere il sintetico resoconto di una triplice positiva esperienza di corso di formazione alla nonviolenza per componenti delle Forze dell’ordine che ho tenuto nelle città di Palermo e di Pescara: a Palermo, prima per 30 operatori della Guardia di Finanza (dal 1 marzo al 18 aprile del 2004), poi per 40 membri dell’Arma dei Carabinieri iscritti all’Università (dal 3 dicembre 2004 all’11 febbraio 2004), a Pescara per 100 Vigili urbani. Offro qui, insieme al racconto dell’esperienza, anche i materiali che hanno costituito l’oggetto del corso."  Creare un rapporto di prossimità con la gente del quartiere, avere un incontro sereno con l’automobilista a cui sta elevano una contravvenzione, sedare una lite in strada o in famiglia, intervenire in un episodio di ubriachezza, negoziare con i manifestanti: sono questi i casi per cui si propongono qui alcune indicazioni rivolte alle Forze dell’Ordine. Tali indicazioni nascono dall’ esperienza sul campo dell’autore e dallo studio di casi concreti presentati da operatori di polizia e analizzati con loro stessi durante alcuni corsi di formazione, i cui il libro costituisce un resoconto.

 

Andrea Cozzo

Andrea Cozzo è docente del Laboratorio di teoria e pratica della nonviolenza presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Palermo. Tra il 2004 e 2005 ha tenuto a Palermo e Pescara diversi corsi sulla "gestione creativa e nonviolenta delle situazioni di tensione" per operatori delle Forze dell'ordine.

 

 

Torna in alto

"Esperanto" Radikala Asocio


Associazione Radicale Esperanto
Esperanto Radical Association

Senza scopo di lucro dal  25 aprile 1987
O.N.L.U.S. dal 1998
Codice fiscale 97104360587
Organizzazione Non Governativa con statuto consultivo di categoria speciale, presso il Consiglio economico e sociale (Ecosoc) delle Nazioni Unite.
Conto corrente postale 60397007
Conto bancario presso Poste italiane IBAN:
IT07N0760103200000060397007
Associazione costituente del Partito Radicale
nonviolento, transnazionale e transpartito

Via di Torre Argentina 76 Roma 00186
Tel. 0668979797 fax 0623312033
Cell. 3275576333 Email scrivici[at]eraonlus.org

 

Bonifico sul conto con IBAN:
IT07N0760103200000060397007

Versamento tramite il classico
Bollettino postale:

Scaricalo da qui già precompilato