Zanichelli e l’iniziativa "Back To School" 2017-2018. In evidenza

Zanichelli e l’iniziativa "Back To School" 2017-2018.

Zanichelli scende in strada: graffiti eco-sostenibili sui marciapiedi per il ritorno a scuola.

La storica casa editrice, attiva da oltre 150 anni e tra i leader dell’editoria scolastica e delle opere di consultazione, ha deciso di partecipare in maniera attiva al rientro a scuola di migliaia di studenti con una campagna originale.

Si tratta di Back To School 2017-2018, un’iniziativa inedita per una casa editrice, che prevede la realizzazione sui marciapiedi in prossimità di alcune scuole superiori di Milano, Torino e Napoli di quattro graffiti eco-sostenibili che raffigurano elementi importanti per la preparazione di ogni studente: la formula matematica del cubo di un binomio, la tavola periodica degli elementi, la formula della legge della gravitazione universale e una frase, tradotta in tante lingue, che è soprattutto un’esortazione: “La scuola è ricominciata - Studiamo insieme?”

Attraverso i messaggi contenuti nei graffiti, Zanichelli ha ideato un modo innovativo e creativo per offrire agli studenti il benvenuto a scuola in tante lingue, ma anche l'ultima occhiata alla formula matematica prima di entrare in classe. Basterà loro guardare per terra per rinfrescarsi rapidamente la memoria e sentirsi più preparati ad affrontare le sfide del nuovo anno scolastico.

Per la prima volta una casa editrice si avvale della tecnica di street advertising per accompagnare gli studenti fino alla soglia della scuola: un linguaggio anticonvenzionale, metropolitano
e a basso impatto ambientale, fino ad ora mai utilizzato a scopo didattico. Un mix di tradizione e innovazione, elementi che da sempre caratterizzano Zanichelli. I graffiti, rigorosamente green, sono temporanei e saranno cancellati a fine campagna con un semplice getto d’acqua; i residui della miscela naturale che finiranno nello scarico saranno totalmente innocui per l’ambiente. Si parte il 9 settembre da Milano, per poi proseguire nei giorni successivi con Torino e Napoli.
(Da napoli.repubblica.it, 31/8/2017).

 

 

Ultima modifica ilVenerdì, 01 Settembre 2017 17:56
Torna in alto

"Esperanto" Radikala Asocio


Associazione Radicale Esperanto
Esperanto Radical Association

Senza scopo di lucro dal  25 aprile 1987
O.N.L.U.S. dal 1998
Codice fiscale 97104360587
Organizzazione Non Governativa con statuto consultivo di categoria speciale, presso il Consiglio economico e sociale (Ecosoc) delle Nazioni Unite.
Conto corrente postale 60397007
Conto bancario presso Poste italiane IBAN:
IT07N0760103200000060397007
Associazione costituente del Partito Radicale
nonviolento, transnazionale e transpartito

Via di Torre Argentina 76 Roma 00186
Tel. 0668979797 fax 0623312033
Cell. 3275576333 Email scrivici[at]eraonlus.org

 

Bonifico sul conto con IBAN:
IT07N0760103200000060397007

Versamento tramite il classico
Bollettino postale:

Scaricalo da qui già precompilato