Fyrom: commissione parlamentare divisa su nuova legge lingue ufficiali. In evidenza

Fyrom: commissione parlamentare divisa su nuova legge lingue ufficiali.

Fyrom: commissione parlamentare divisa su nuova legge lingue ufficiali.

Gli esponenti della commissione parlamentare affari europei dell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom) sono apparsi molto divisi nel primo giorno di dibattito sulla nuova proposta di legge sull'uso delle lingue nel territorio della Fyrom. Lo riferisce l'agenzia "Mia". Per i promotori della riforma, l'iniziativa amplierà l'utilizzo della lingua albanese nel rispetto della Costituzione e del carattere unitario del paese. Secondo i deputati dell'Organizzazione rivoluzionaria interna-Partito democratico per l'unità nazionale macedone (Vmro-Dpmne), maggiore forza di opposizione, la norma porterà invece solamente ulteriori divisioni nel paese e sarebbe una chiara violazione della Costituzione. La normativa proposta dal governo guidato dall'Unione socialdemocratica di Macedonia (Sdsm) prevede l'obbligo, per le istituzioni statali e giuridiche, di utilizzare anche la lingua albanese, parlata dal 20 per cento dei cittadini, oltre alla lingua ufficiale macedone. I cittadini appartenenti alla principale minoranza etnica della Fyrom saranno quindi liberi di utilizzare l'albanese in tutte le procedure amministrative e giudiziarie. La legge, una volta approvata, sarà attuata tramite un'apposita Agenzia per l'uso della lingua e dall'ispettorato del ministero della Giustizia di Skopje.
(Fonte agenzianova.com, 5/9/2017).

 

 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Settembre 2017 18:27
Torna in alto

"Esperanto" Radikala Asocio


Associazione Radicale Esperanto
Esperanto Radical Association

Senza scopo di lucro dal  25 aprile 1987
O.N.L.U.S. dal 1998
Codice fiscale 97104360587
Organizzazione Non Governativa con statuto consultivo di categoria speciale, presso il Consiglio economico e sociale (Ecosoc) delle Nazioni Unite.
Conto corrente postale 60397007
Conto bancario presso Poste italiane IBAN:
IT07N0760103200000060397007
Associazione costituente del Partito Radicale
nonviolento, transnazionale e transpartito

Via di Torre Argentina 76 Roma 00186
Tel. 0668979797 fax 0623312033
Cell. 3275576333 Email scrivici[at]eraonlus.org

 

Bonifico sul conto con IBAN:
IT07N0760103200000060397007

Versamento tramite il classico
Bollettino postale:

Scaricalo da qui già precompilato