«Occorre più coraggio nella difesa della lingua italiana». In evidenza

«Occorre più coraggio nella difesa della lingua italiana».

Italians.

Ehi bsev, abbigliamento: la lingua italiana non esiste?

Caro BSev, ma davvero contiamo così poco? ieri, mia moglie ed io ci siamo concessi una mezza giornata a Milano di prove (in bianco) di shopping, in previsione di qualche acquisto-autoregalo per Natale. Appassionato di montagna e di vita all'aperto, ho fatto una breve escursione in un negozio di una nota catena di abbigliamento sportivo specializzato nel settore, il cui marchio richiama la calotta polare boreale. Materiali scelti e innovativi, design dei capi accattivante, personale cortese. Come d'abitudine, ho letto le etichette, anzi, come da politica commerciale del marchio, il mini-libretto, molto esauriente, che accompagna tutti i prodotti: descrizione dei materiali, di caratteristiche e prestazioni, suggerimenti per la manutenzione. Tutto in 6 lingue: Francese, Inglese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese, Cinese. Niente Italiano, anche se la catena ha molti punti vendita in Italia, Paese in cui gode di ottima reputazione e ottimi risultati di vendita. Dubito che farò qualche acquisto di quel marchio quando torneremo a Milano per fare sul serio. Non mi va molto di dare i miei soldi a chi ci ignora così sfacciatamente, non certo per sbadataggine. Per di più, quando ho cercato di identificare la provenienza dei capi, non sono riuscito a trovarla: né un "made in...", né un "designed in...", ma forse è colpa mia: ormai avevo perso l'interesse. Purtroppo non è il primo caso che mi sia capitato. Buona settimana a tutti.
Renato Bulgheroni, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
(Da italians.corriere.it, 2/10/2017).

«Occorre più coraggio nella difesa della lingua italiana».

Un lettore scrive:

«A onorare questa rubrica è intervenuto il Presidente dell’Accademia della Crusca il quale, dopo avere stigmatizzato l’accento grave e non acuto del “perché” di un lettore che scriveva sull’argomento, si è dichiarato neutrale sullo storpiamento della lingua italiana da tempo in atto per la difesa del genere femminile. Questo atteggiamento non pare opportuno. Infatti tutto nasce dall’equivoco, non certo casuale, che confonde il genere grammaticale maschile e femminile con il genere umano, che per natura si divide in maschi e femmine e questo si verifica soprattutto in termini che identificano professioni, cariche o titoli. Io ritengo che voler tutelare in questo modo le condivisibili pari opportunità non solo sia offensivo per la donna, ma anche, attraverso la forzata modifica imposta alla lingua, si ottenga l’effetto contrario: frequentando la gente, ho notato che chi utilizza le nuove orribili forme lessicali virate al femminile lo fa per convincimento, per dovere o interesse, oppure per dileggio ed è facile intuirlo, visti alcuni termini quali ministra o sindaca. Se l’Accademia della Crusca, in tale delicata situazione, mantiene un “sano equilibrio tra le posizioni contrapposte” viene meno al suo compito e... ”mentre a Roma si accende la disputa politica, la lingua italiana viene espugnata”.... per motivi estranei alla sua natura.»
Andrea Miglietta
(Da Da lastampa.it, 30/9//2017).

Ultima modifica ilLunedì, 02 Ottobre 2017 18:25
Torna in alto

"Esperanto" Radikala Asocio


Associazione Radicale Esperanto
Esperanto Radical Association

Senza scopo di lucro dal  25 aprile 1987
O.N.L.U.S. dal 1998
Codice fiscale 97104360587
Organizzazione Non Governativa con statuto consultivo di categoria speciale, presso il Consiglio economico e sociale (Ecosoc) delle Nazioni Unite.
Conto corrente postale 60397007
Conto bancario presso Poste italiane IBAN:
IT07N0760103200000060397007
Associazione costituente del Partito Radicale
nonviolento, transnazionale e transpartito

Via di Torre Argentina 76 Roma 00186
Tel. 0668979797 fax 0623312033
Cell. 3275576333 Email scrivici[at]eraonlus.org

 

Bonifico sul conto con IBAN:
IT07N0760103200000060397007

Versamento tramite il classico
Bollettino postale:

Scaricalo da qui già precompilato