Il Blog. Il mondo è piatto, per chi così lo vuole! Mariella Palazzolo, lobbista. Al riparo dal clamore (e dal controllo) del dibattito pubblico, si... continua >

“What?”, il pilota e la torre non si capiscono. La britannica Civil Aviation Authority: in 18 mesi sfiorati 267 incidenti per la cattiva conoscenza d... continua >

Oltre i confini di maschio e femmina. Negli Usa ora i giovani sono “fluid”. Per due millennials su dieci la sessualità è un elemento fluttuante. di ... continua >

Bordin Line. Massimo Bordin. "Siamo un partito storicamente fatto da persone che hanno avuto difficoltà con la lingua italiana, perché non avevano a... continua >

Latino in classe/ Macron "copia" Renzi e resuscita le lingue morte "per fare una scuola più competitiva".Emmanuel Macron, elezioni Francia 2017: la pr... continua >

Errori e strafalcioni tra gli studenti universitari: le parole meno conosciute di Redazione . La lingua italiana si scontra con gli studenti che la ... continua >

Le idee. Il trionfo degli analfabeti: non si è mai scritto tanto e tanto male. Dagli strafalcioni grammaticali dei politici alla dealfabetizzazione ... continua >

Sostenere che la nazionalizzazione linguistica inglese dell'Europa sia interesse dei popoli europei e delle loro lingue è come sostenere che il monopo... continua >

Due parole in croce. di Luigi Accattoli. L’urlo nero e l’urlo nascosto. Il grido e l’urlo si addicono ai poeti e si prestano agli ossimori. Tutti a... continua >

Multiculturalità. La Svizzera parla sempre più lingue. di Kai Reusser & Balz Rigendinger. Da paese ufficialmente quadrilingue, la Svizzera si s... continua >

Tranne l'ERA! Diritto alla conoscenza in casa radicale. In evidenza

Tranne l'ERA! Diritto alla conoscenza in casa radicale.

DIRITTO ALLA CONOSCENZA IN CASA RADICALE

È stato detto e scritto che “il PRNTT non ha fatto attività per supportare economicamente quelle delle associazioni”.
Tranne l’Associazione Radicale Esperanto onlus, si doveva dire.
Ecco perché e le cifre:

  1. L’ERA non ha potuto usare l’amministrazione del Partito per i propri bilanci;
  2. L’ERA non ha mai potuto utilizzare il call center per le proprie campagne.
  3. All’ERA non sono mai stati forniti i dati dei propri iscritti a pacchetto.
  4. L’ERA è stata esclusa dal Servizio Civile per inadempienze agli impegni assunti dal Centro d’Ascolto di Gianni Betto di proprietà della Torre Argentina SpA. Ecco i sintetici dettagli:
    dal 2004 in III classe per svolgere servizio civile nazionale ed internazionale, abbiamo messo a disposizione 100 giovani all’anno per progetti in sinergia con l’area e col Partito, offerta che è stata declinata dal Tesoriere del PRNTT o accettata per qualche progetto, come quello di sistemazione degli archivi del PRNTT oggi di proprietà della Lista Pannella.
    Stipulato un accordo nel 2012 con il Centro d’Ascolto della Torre Argentina SpA, in un progetto dal nome Italianiadi, tutta la seconda parte, relativa alla formazione dei giovani del servizio civile da parte di Gianni Betto e il loro tutoraggio annuale da parte di Giuseppe Terzo, è stata totalmente disattesa per ben 7 mesi, col conseguente arrivo ispettivo, chiusura del progetto ed esclusione per 5 anni dell’ERA dai progetti dei Servizio Civile, con un danno derivato in risorse umane, tenuto conto della possibilità dei 100 giovani solo al livello nazionale, di ben 2.602.800 € (5.205,6 l'anno/volontario x 100 = 520.560 x 5 anni)
  5. L’ERA ha avuto un ammanco di 137.549,68 Euro per aver gestito nel settennio 2006-13, il servizio di Rete Aziendale Mobile Radicale richiestole, in quanto unica onlus dell’area, dal Gruppo parlamentare della Rosa nel Pugno allo scopo di ottenere ulteriori risparmi di spese di telefonia mobile per l’area. Le SIM telefoniche gestite sono state 140; il totale d’imponibile addebitato 299.619,53 Euro; di cui 49.767,04 Euro non rimborsati all’ERA dai compagni radicali, 87.782,64 Euro gli sconti di esclusiva pertinenza dell’ERA ripartiti, invece, tra i destinatari del servizio di telefonia mobile che pur già godevano di un sistema di scontistica eccezionale, con una ammanco totale, appunto, di 137.549,68 Euro.
Torna in alto

Popoli indigeni e tradizionali, minoranze

Perù, compagnia petrolifera si ritira su pressione internazionale: vittoria per i popoli indigeni.

Perù, compagnia petrolifera si ritira su pressione internazionale: vittoria per i popoli indigeni. In Perù ci sono 212 conflitti sociali, di cui la maggior parte sono di tipo socio-ambientale. È in...

27-03-2017

"Esperanto" Radikala Asocio


Associazione Radicale Esperanto
Esperanto Radical Association

Senza scopo di lucro dal  25 aprile 1987
O.N.L.U.S. dal 1998
Codice fiscale 97104360587
Ente Servizio Civile Nazionale NZ02506
Conto corrente postale 60397007
Conto bancario presso Poste italiane IBAN:
IT07N0760103200000060397007
Associazione costituente del Partito Radicale
nonviolento, transnazionale e transpartito

Via di Torre Argentina 76 Roma 00186
Tel. 0668979797 fax 0623312033
Cell. 3275576333 Email scrivici[at]eraonlus.org

 

Bonifico sul conto con IBAN:
IT07N0760103200000060397007

Versamento tramite il classico
Bollettino postale:

Scaricalo da qui già precompilato